• patentino saldatore
  • saldature elettriche
  • saldatura inox

Certificazioni

certificazione saldatori
saldatura fiamma ossiacetilenica

La qualifica del saldatore, come stabilito dalla normative europee ed internazionali, certifica l’abilità del saldatore e le sue capacità tecnico - operative. La certificazione del saldatore si può ottenere frequentando un corso di saldatura di contenuti, durata e percorso formativo variabili, in base alla certificazione finale, oppure, qualora l'operatore fosse già in possesso delle capacità tecniche operative, sostenendo direttamente l'esame finale.

La buona manualità del saldatore può essere valutata solo attraverso l'esecuzione di un giunto saldato che sarà successivamente sottoposto a prove di laboratorio. La certificazione può essere effettuata secondo varie norme di riferimento, ad esempio: UNI, EN, ASME, DIN, PED, MIL ect; con metodi di processo diversi, per categorie di materiale, per categorie di spessori o per tecnologie.

Certificazione aziendale

L'azienda permette di conseguire le certificazioni secondo le norme UNI EN ISO 9001:2008 (Sistemi di gestione per la qualità), UNI EN ISO 3834 (certificazione di sistema qualità in saldatura), UNI EN 1090-1:2012 (marcatura CE per i componenti strutturali in acciaio o alluminio) e segue le aziende che ne fanno richiesta dalla consulenza nella preparazione, gestione e presentazione dei documenti necessari, fino alle verifiche ispettive propedeutiche alla certificazione finale che verrà poi rilasciata dall'ente preposto.

SCUOLA DI SALDATURA NEW WELD TECHNOLOGY | 8, Via Salvatore Di Giacomo - 06073 Corciano (PG) - Italia | P.I. 03026390546 | Tel. +39 075 6978983   - Tel. +39 075 5178001 | Fax. +39 075 5178001 | corsi@neweldtechnology.it | Informazioni legali | Privacy | Cookie Policy | Sitemap
Powered by  Pagine Gialle  -  SmartSite